Significato de La Morte

Significato e simbologia de La Morte: la donna



ARCANO XIII
LA MORTE

Significato: La Donna
Simbolo Esoterico: Trasformazione
Valore Occulto: Madre Segreta
Elemento: Terra
Pianeta: Saturno – Numero pitagorico 8
Lettera Ebraica: Mem
Nome Divino: Ehovah

Motto dell’Arcano:
“Non posso farti esistere. Ti sarò da Guardiana se non avrai timore di seguirmi.”

Nonostante le apparenze la figura più inquietante dei tarocchi non implica necessariamente morte, distruzione e disgrazie. Anzi, il significato de La Morte è prevalentemente positivo e deve essere vista come una figura che porta al cambiamento e alla trasformazione.




La Morte – Arcano XIII

 

Fa parte di una fase del ciclo della vita e si inserisce in un percorso generale il cui fine è il rinnovamento, la rigenerazione da una dimensione prettamente legata all’apparenza ad una rivolta all’essenza. La Morte dunque fornisce il modo per reagire in maniera attiva al cambiamento, per vivere direttamente la fase di trasformazione senza subirla. Ovviamente tutte le fasi di cambiamento comportano una certa attenzione per le possibili insidie e pericoli che si possono incontrare sul cammino. In senso positivo significa, oltre alle caratteristiche già citate, liberazione dello spirito dalla materialità, incorruttibilità morale, eredità in arrivo.

L’aspetto negativo invece si esprime con insuccesso, dissoluzione, corruzione, lutto, solitudine, tristezza, tragedia improvvisa, malattia. È importante segnalare che quando si interrogano i Tarocchi per ottenere informazioni sulla salute, sia personale che degli altri, il suo significato spesso non è per nulla positivo.