Levitazione

Cos’è e come si manifesta la Levitazione



La Levitazione è un termine usato in ambito parapsicologico e starebbe ad indicare una una delle espressioni fisiche della psicocinesi. Questo presunto fenomeno si verifica spesso in concomitanza con altre facoltà come ad esempio la medianità. Più spesso è associata a fenomeni paranormali e mistici come la possessione, vari tipi di trance, le infestazioni di fantasmi, il rapimento mistico e la stregoneria.




Miracolo, simulazione e realtà

 

Diversamente, nella cultura cristiana, la Levitazione spesso viene interpretata come un miracolo divino. Secondo la cultura orientale, invece, con intensi esercizi di concentrazione è possibile elevarsi e fluttuare in aria.

Anche il Poltergeist può produrre fenomeni riconducibili alla levitazione.

Diversi sono stati gli illusionisti, fachiri, che tramite vari trucchi sono in grado di simulare la Levitazione.

Tra quelli più conosciuti risale al 1832 quando un bramino indiano di nome Sheshal acquisto celebrità mostrandosi seduto in aria appoggiandosi solamente con un bastone tenuto nella mano.

In realtà il bastone era ancorato al terreno e collegato perpendicolarmente ad un supporto nascosto tra le vesti del bramino sopra il quale era seduto.

Svariati sono stati i tentativi di riprodurre il fenomeno della Levitazione. Questo è stato fatto tramite apparecchiature scientifiche ma non hanno prodotto il fenomeno in modo preciso, controllato e verificabile.

Per cui per la scienza rimane solo un trucco di magia ben progettato mentre per altri è il risultato di una ferrea disciplina mentale e spirituale.