Stati Modificati di Coscienza o ASC

Cosa sono e come si manifestano gli Stati Modificati di Coscienza



Molti fenomeni studiati dalla parapsicologia producono uno Stato Modificato di Coscienza o ASC, cioè uno stato mentale originato da diverse cause.




Stato Modificato di Coscienza

 

Queste possono essere di origine psicologica, farmacologica, fisiologica o addirittura patologica e inducono il soggetto ad avere un comportamento estremamente differente rispetto allo standard rilevabile nei soggetti in stato di veglia.

Ovviamente rientrano in questa categoria il sonno, il sogno, lo stato ipnotico, ipnagogico (che precede il sonno) e ipnopompico (che segue il sonno).

Alcuni esempi di situazioni che possono provocare uno Stato Modificato di Coscienza sono:

 

1) Esposizione di un soggetto a stimoli monotoni e persistenti (ad esempio il suono di un tamburo che per l’intera giornata produce sempre con lo stesso ritmo musicale; gli stimoli possono essere anche visivi o persistere entrambi)

2) Completa (o quasi) riduzione dell’attività motoria

3) Stato di isolamento forzato

4) Stato di trance e cosi via.

Infatti sono considerati ASC ad esempio:

1) Stati mistici, profetici o trascendentali (es. il nirvana)

2) Le performance di alcuni fachiri indiani e molti altri ancora.

Diverso è l’impatto, quando lo Stato Modificato di Coscienza è determinato da cause chimiche, fisiche o addirittura patologiche.

Ad esempio il delirio causato da una febbre molto alta o dall’assunzione de alcol e droghe, una crisi respiratoria vicina al soffocamento, un forte disidratazione, ecc…