San Bonifacio

Il protettore di sarti e birrai



Considerato il santo protettore di sarti e birrai San Bonifacio è celebrato il 5 giugno. Nacque nel 675 nel Devoshire in Inghilterra diventò insegnante in un’abbazia benedettina vicino a Winchester.




San Bonifacio: la leggenda

 

Quando era ormai avanti con gli anni, ebbe il desiderio di predicare il vangelo in Germania. Per fare ciò si presentò da papa Gregorio II per assicurarsi il suo appoggio. Fu proprio in questa occasione che cambio il suo nome da Winfred a Bonifacio.

Dopo aver predicato in Baviera, Sassonia e Turingia, nel 732 venne scelto prima come primate della Germania, e poi come vescovo di Magonza. All’età di 74 anni, partì per un viaggio missionario portando con se la copia del De bona morte, di Sant’Ambrogio.

Giunto in Frisia fu ucciso da alcuni pagani e il libro venne sporcato di sangue. Questo libro, è stato per alcuni secoli conservato a Fulda come reliquia.

Nell’iconografia della chiesa San Bonifacio è spesso rappresentato vestito da vescovo che reca nelle mani un pastorale e un libro trapassato da una spada.

Deceduto intorno all’anno 754 San Bonifacio è considerato anche un apostolo della Germania.

San Bonifacio è festeggiato il 5 giugno