Significato e simbologia della Pietra Grezza e Levigata

Pietra Grezza e Pietra Levigata.
Il lavoro di squadratura e di levigatura della Pietra



Nell’ambito della simbologia massonica la Pietra Grezza e quella Levigata sono considerati simboli fondamentale di notevole importanza. Fa parte di uno dei Gioielli immobili presenti nella Loggia.




Simbologia della Pietra Grezza e Levigata

 

Dal punto di vista prettamente simbolico rappresenta la necessità da parte dei Fratelli Apprendisti ad istruirsi nel lavoro. Lavoro, non nel senso stretto del termine, ma operare su se stessi per il proprio miglioramento umano e spirituale.

Nel senso più generale del termine la Pietra simboleggia l’identificazione con il massone stesso, quindi rappresenta il lavoro che si deve compiere su se stessi per passare da uno stato imperfetto, passivo e incosciente (Pietra grezza) ad uno più elevato, creativo e disciplinato (Pietra levigata).

In altre parole il lavoro di squadratura e di levigatura della Pietra Grezza equivale al lavoro fatto su se stessi.

Il fine ultimo della simbologia rappresentata dalla Pietra è quello di suggerire come la pietra grezza sia inadatta alla costruzione di edifici stabili dato che mal si combina con le pietre contigue. Il risultato sarà quindi disarmonia e instabilità.

La Pietra Levigata invece si unisce perfettamente alle altre ugualmente lavorate apportando armonia e stabilità nell’edificio. La correlazione tra Pietra Levigata e stabilità contiene in sé un concetto molto importante per la massoneria: l’uomo lavora al bene e al progresso dell’umanità prima di tutto migliorando continuamente e assiduamente se stesso.