Naga

Storia, mitologia e leggenda dei Naga



I Naga sono creature con busto umano e coda di serpente annoverati nella mitologia indù.




I Naga nella mitologia

 

Considerate semi-divinità, discendevano da Kadru, moglie di Kashyapa e abitavano il Patala, un’area infernale disseminata di fastose dimore e abitata da bellissime donne.

Considerati da Krishna una razza maledetta tanto da volerli annientare, si presentano invece nella mitologia indiana e indonesiana come esseri benevoli e di bellissimo aspetto.

Soprattutto le femmine hanno una bellezza smisurata e vengono chiamate Nagi o Nagin.

Creature spesso associate all’acqua, sono i protettori delle sorgenti e dei fiumi. Dispensano fertilità alle donne e mandano la pioggia nei periodi di siccità.

Talvolta però questi esseri sono anche associati a grandi catastrofi naturali quali alluvioni e tempeste.