Cappella di San Govano

La tomba di San Govano



St. Govan’s Point è il punto più meridionale sulla costa di Pembrokeshire. Lì vicino è situata la St. Govan’s Chapel (Cappella di San Govano), una minuscola cella che misura 5,4 per 3,6 metri.




Cappella di San Govano: la leggenda

 

Al massimo risale al XIII secolo, ma alcune parti – l’altare e il trono che sono scolpiti nella roccia – potrebbero essere più recenti, probabilmente del XVI secolo, quando il santo presumibilmente stabilì un eremitaggio qui dopo una fuga miracolosa dall’inseguimento dei pirati. La roccia stessa, così come prosegue la storia, si apriva e si chiudeva intorno a lui, mantenendolo al riparo fino a che i suoi inseguitori se ne fossero andati via.

Secondo la leggenda locale, San Govano fu seppellito qui, essendosi ritirato a vivere i suoi giorni fuori come un eremita dopo la morte di Artù.

Queste discrepanze con le altre storie pongono la morte di Gawain prima della battaglia finale in cui Artù morì. C’è un’ulteriore disputa, ancora non risolta, in cui nessuno è riuscito a stabilire se Govan sia una corruzione di Gawain – in tal caso il santo è probabilmente fittizio – o se il nome di Gawain può essere attribuito al luogo stesso, qualche tempo dopo la fine dell’era arturiana.