Significato e simbologia del numero Uno

Il significato e la simbologia esoterica del numero UNO



Il numero Uno è il principio divino. Ogni cosa nasce dall’Uno. Il numero 1 è il tutto, l’Eterno Infinito Essere, che non ha forma e possiede tutte le forme, che non ha nome e possiede tutti i nomi.




Significato del numero Uno

 

Essendo indivisibile, indica principalmente l’unità, la sua forza sta nel suo valore qualitativo di unire e di origine, per questo motivo è un numero sacro venerato sin dai tempi più remoti.

Tutte le tradizioni parlano di un’origine in cui regnava l’unità, il non-manifesto senza divisione, l’unificazione delle energie e la totalità. Da questa origine sono nate tutte le cose e la manifestazione. Dal numero 1 scaturiscono due energie uguali e contrarie che formano la materia. L’unione di queste due energie, maschile e femminile, dentro l’Uno, creano la nuova vita. In questo è da trovarsi il significato del numero 1.

Il numero 1, in quanto simbolo unificante, ha un grande capacità evocatrice, permette di creare legami riunendo gli elementi separati, come la terra e il cielo, il macrocosmo e il microcosmo.

L’Uno nella simbologia esoterica non è considerato un numero avendo una valenza principiale come unità, da cui si originano e fanno ritorno tutti i numeri.

Il significato del numero 1, quindi, è da ricercarsi nella sua valenza unitaria.

Principali caratteristiche del numero UNO

 

Nella teoria degli insiemi, il numero uno è costruito a partire dall’insieme vuoto la cui cardinalità è  1.

Il numero Uno è l’elemento neutro della moltiplicazione e della divisione negli insiemi dei numeri sia dei numeri naturali, che interi, razionali e reali.

Il numero Uno è il primo e il secondo numero della successione di Fibonacci prima del numero 2.

Cardinale: Uno

Ordinale: Primo, -a

Numero romano:  I

Numero binario: 1

Numero esadecimale: 1