Re Mark di Cornovaglia

Cunomorous Re di Cornovaglia



Re Mark di Cornovaglia era il fratello della madre di Tristano, che troviamo con il nome di Elisabeth nel romanzo di Malory.




Re Mark: la leggenda

 

Mark appare nelle prime letterature celtiche. Ci sono molti indizi, però, che portano a considerare che ci fu un vero nobile gallese. Si tratterebbe di March figlio di Meirchyawn, celato dietro la figura di Mark di Cornovaglia.

Nel IX secolo in “Life of Paul Aurelianus” (St. Pol un monaco di Landevennec e santo patrono di Paul di Cornovaglia) da Wrmonoc Mark di Cornovaglia è identificato con Cunomorous (in gallese Kynvawr) che governò la Cornovaglia nei primi del VI secolo e che probabilmente ha il suo trono a Castle Dore nei pressi di Fowey.

Wrmonoc dice di St Paul: “fama ejus regis Marci pervolat ad aures quem alio nomine Quonomorium vocant”.

Cunomorus e Tristano sono associati alla famosa “Tristan Stone” (situata anche a Fowey) una pietra che commemora Drustanus figlio di Cunomorus. Mark di Cornovaglia compare nei racconti medioevali di “Tristan e Iseult” come rivale di Tristano. In origine era fondamentalmente un nobiluomo coinvolto nelle tragiche circostanze. In seguito, però, la sua immagine mostra caratteristiche inconsistenti per essere considerato un vero cavaliere.

Egli, o un personaggio moderno analogo al suo, appare anche nelle moderne opere rifatte di antiche leggende come quelle di Thomas Hardy, Edwin Arlington Robinson, John Updike, e molti altri.