Significato e simbologia del numero Sedici

Il significato e la simbologia esoterica del numero SEDICI



Il numero Sedici ha il suo corrispondente grafico nella Svastica. Pur essendo un numero pari, che nella simbologia numerica ha una valenza passiva, quindi di stasi, rappresenta un eccezione esprimendo lo straordinario dinamismo proprio della svastica.




Significato del numero Sedici

 

Il Sedici è un numero ambivalente, simboleggia le avversità, che possono essere benefiche quando portano ad un cambiamento costruttivo, mentre sono negative quando portano l’individuo alla caduta verso la distruzione.

La riduzione del Sedici lo mette in rapporto con il numero Sette (16 = 1+6 = 7) e dunque con la perfezione. Mentre come prodotto della moltiplicazione del numero Quattro per se stesso (16 = 4 x 4) è il numero della realtà concreta e della terra. Può portare al pericolo un accestivo attaccamento e radicamento.

In questo caso il 16 incarna l’orgoglio, le prove della vita, la formazione attraverso gli insuccessi e le disillusioni.

Il significato del numero 16 indica il risultato del potere materiale. È considerato il numero finale dell’emanazione, e secondo Abellio, rappresenta l’Incarnazione completa.

Secondo R. Allendy, invece, il numero Sedici rappresenta “il ruolo del Karma 6 nell’unità cosmica 10. Questo ruolo consiste in creare una corrente di evoluzione (1+ 6= 7) ma verso due direzioni opposte, così che, di per sè, il numero pari a 16, è incapace scegliere”. Come prodotto di 2 x 8, è l’evoluzione positiva che conduce alla liberazione karmica, o l’evoluzione negativa che porta a una sequenza strettamente crescente nei cicli naturali.

Principali caratteristiche del numero SEDICI

 

È un numero composto, coi seguenti divisori: 1, 2, 4 e 8. Poiché la somma dei divisori è 15 < 16, è un numero difettivo.

È il primo numero di 5 cifre nel sistema numerico binario.

Cardinale: Sedici

Ordinale: Sedicesimo, -a

Numero romano:  XVI

Numero binario: 10000

Numero esadecimale: 10