Significato de L’Angelo

Significato e simbologia de L’Angelo o Il Giudizio: la testa



ARCANO XX
L’ANGELO o IL GIUDIZIO

Significato: La Testa
Simbolo Esoterico: Il Rinnovamento
Valore Occulto: Il Messaggio
Elemento: Fuoco
Pianeta: Plutone e Nettuno – Numeri pitagorici 4 e 7
Lettera Ebraica: Resh
Nome Divino: Rodesh

Motto dell’Arcano:
“L’uomo non può decidere se non ha voce. Sono verbo di luce.”

L’Angelo raffigurato sulla carta non è un angelo qualsiasi ma si tratta dell’angelo del giudizio, ossia l’Arcangelo Gabriele.




Il Giudizio o L’Angelo – Arcano XX

 

Il suo fuoco serve per purificare ogni cosa tale da poter avvicinare ogni uomo alla propria natura divina. Il suo significato è duplice: simboleggia sia il giudizio finale prima di un profondo cambiamento ma anche uno sbarramento all’accesso al regno dei cieli. Indica una fase di preparazione ad un evento radicale che porterà alla resa dei conti poiché lo stato attuale non può perdurare.

Il più delle volte questa carta si riferisce ad una prova che nella maggioranza dei casi l’esito sarà positivo. Altri aspetti positivi sono, la vita eterna, l’Unione con l’Assoluto, un messaggio, guarigione da una grave malattia, miracolo, liberazione, stesi, innocenza e divinazione.

Non mancano ovviamente gli elementi negativi che la carta esprime ovvero la perdita di beni e della celebrità, disonore, scarso intelletto, vedute ristrette, eccessiva timidezza, tristezza, furbizia e condanna.