Mount Saint Michael

Mount Saint Michael e Giuseppe di Arimatea



Mount Saint Michael o St. Micheal’s Mount è una piccola isola situata nella Mount’s Bay. Questa è situata all’estremità occidentale della Cornovaglia, di fronte alla cittadina di Marazion. Quest’isola potrebbe essere, secondo la leggenda, il luogo dove venne combattuta la grande battaglia tra Artù e un gigante locale.




Mount Saint Michael: la leggenda

 

Secondo la tradizione qui giunse Giuseppe di Arimatea per esercitare il suo mestiere di piccolo mercante. Giuseppe, come si credeva al tempo, portava le reliquie sacre del Santo Graal dalla Bretagna e costruì la prima chiesa a Glastonbury nel Somerset. Sempre secondo la tradizione si ritiene che Giuseppe portò il suo giovane nipote Gesù con lui per uno dei suoi viaggi in Bretagna. La testimonianza biblica non parla della vita di Gesù prima del suo sacerdozio e questo potrebbe far pensare ad un fondo di verità in questo episodio.

Un’altra leggenda locale narra che l’eremita Ogrin, visse nelle vicinanze di Roche Rock, portando un’effimera pace tra il Re Mark, ormai sempre più isolato dal mondo, e la sua futura regina Isotta che trascorreva i suoi giorni nei luoghi più selvaggi con Tristano. Poiché la regina aveva solo degli stracci con cui vestirsi, Ogrin le portò dei vestiti puliti e un cavallo.