Sir Lamorak

Tra i più forti Cavalieri



Sir Lamorak era il figlio del Re Pellinore e fratello di Tor, Aglovale, Percival, Dindrane. In altre narrazioni, invece, appare in compagnia di altri fratelli.




Sir Lamorak: la leggenda

 

Fu uno dei più forti Cavalieri della Tavola Rotonda. Lamorak era l’amante di Morgause il cui marito il Re Lot di Orkney era stato ucciso dal padre di Lamorak, Pellinore.

Lamorak era molto rinomato per la sua forza e il suo fiero temperamento.

Secondo alcune narrazioni era il terzo miglior cavaliere di Artù dopo Lancillotto e Tristano.

Nei duelli diretti, infatti, non venne mai sconfitto né dall’uno né dall’altro, ma terminarono sempre in parità per accordo.

Nonostante questo, Sir Lamorak, nel ciclo delle leggende di Re Artù, rimane sempre ai margini ricoprendo, così, un ruolo secondario.

Oltre ad essere un fortissimo cavaliere, nei primi anni della sua vita, ebbe un’istruzione che gli permise di partecipare ad un torneo nel quale si distinse per la sua eccellenza.

Ci furono diverse occasioni in cui Lamorak dovvete combattere da solo contro oltre trenta cavalieri. Alcune fonti affermano che Lamorak fu ucciso da Mordred che, senza farsi vedere, avanzò dietro di lui pugnalandolo alla schiena.

Molte altre storie riferiscono che Lamorak fu ucciso da Gawain per vendetta a causa della relazione tra Lamorak e Morgause, la madre di Gawain.