Sir Gaheris

L’instancabile compagno di Gawain



Sir Gaheris è un personaggio del ciclo arturiano, cavaliere della Tavola Rotonda. Figlio di Morgause e di re Lot delle Orcadi e del Lothian, nipote di re Artù. I suoi fratelli sono Gawain, Agravaine, Gareth e Mordred. Sua madre è figlia di Gorlois e Igraine e sorella di Elaine e della fata Morgana.




Sir Gaheris: la leggenda

 

Prima di diventare cavaliere fu addestrato da suo fratello maggiore Gawain. Sir Gaheris sposò Lynette e nello stesso giorno suo fratello Gareth sposò la sorella di Lynette. Questa era Dame Lionesse, del castello di Perilous.

I due fratelli furono uccisi durante il combattimento per liberare la Regina Ginevra dal rogo.

In realtà si trattò di un incidente poiché Lancelot (Lancillotto) non li riconobbe in mezzo alla folla. Da quel giorno Sir Gawain provò un odio lacerante per Sir Lancelot.

Gaheris, così come gli altri fratelli, visitò per primo la corte di Artù, quando Morgause arrivò dopo la battaglia di Bedegraine. Quando Gawain ritornò per diventare un vero cavaliere, al matrimonio di Artù con Ginevra, era al suo fianco comportandosi come se fosse un suo paggio.

In un certo senso agì come la coscienza di Gawain, raffreddando il suo temperamento eccessivo. Questo, quando Gawain desiderò sfidare Pellinore e lo elogiava per la sua abilità nel combattimento con Allardin.

Ma allo stesso tempo lo ammonì per la sua incapacità a mostrare pietà di fronte alla morte della Signora di Ablamar di Marsh.

Durante le prime avventure di Gawain, Gaheris fu il suo instancabile compagno. Ci furono due Gaheris tra i Cavalieri della Tavola Rotonda. Uno di questi era il fratello di Gawain, Gareth e Agravain.